sabato 17 agosto 2013

RIASSUNTO BREVE IL GIOVANE HOLDEN

Il romanzo inizia quando mancano pochi giorni a Natale e il giovane Holden Caulfield sta per essere espulso dal college di Pencey. Una nuova espulsione, dopo che altre scuole prestigiose lo hanno già rimandato a casa per il suo scarso profitto scolastico. Holden sa che la lettera della scuola arriverà ai suoi genitori solo fra qualche giorno, quindi decide di trascorrere un po' di tempo bighellonando in giro, in modo da giungere a casa dopo l'arrivo della comunicazione ufficiale.

Prende un treno, va a New York - che è la città dove abita- e prende alloggio in un albergo di basso livello. Va in un locale per ascoltare musica, balla con alcune ragazze e, una volta ritornato in albergo, si fa mandare in camera una prostituta. Poi, pentito e imbarazzato dalla presenza della ragazza, decide di mandarla via, pagandole comunque i cinque dollari prestabiliti. Poco dopo il protettore della prostituta entra nella camera di Holden chiedendo altri cinque dollari e, dato il suo rifiuto, lo aggredisce rifilandogli un pugno nello stomaco.
Holden, allora, decide di chiamare una sua vecchia amica di scuola, Sally, e andare con lei a pattinare sul ghiaccio e poi a teatro. La coppia approfondisce il tema del loro rapporto ed arriva anche a confessare il loro reciproco amore, ma le parole impulsive e il comportamento di Holden irritano molto Sally, che decide di andarsene. Holden allora si mette in contatto con un suo vecchio amico e va con lui a bere qualcosa in un pub finendo per ubriacarsi. In nottata decide di fare un salto a casa sua per rivedere la sorellina Phoebe e parlare un po' con lei. Non potendo restare a casa sua a dormire, però, e non avendo quasi più soldi, Holden chiede aiuto al professor Antolini che lo accoglie in casa e gli prepara il divano per dormire. Durante la notte però avviene un fatto molto strano: Holden si sveglia improvvisamente sentendosi accarezzare la testa e scopre che il professore lo sta "molestando". Stupito e spaventato, Holden si riveste velocemente e se ne va.
L'indomani matura un nuovo progetto: partire per l'ovest, costruire una casa in montagna e formare una famiglia. Pieno d'entusiasmo chiede a Sally di accompagnarlo ma lei gli risponde che il suo ragionamento è infantile e ridicolo. Prima di partire però decide di salutare la sorella e le dà appuntamento davanti al museo, svelandole il suo progetto. Phoebe, preoccupata per il fratello, gli dice di volerlo seguire, e lui colpito per la singolare reazione della piccola pensa all'eventualità di rimanere a New York con lei. La porta alle giostre per farla divertire un po' e, vedendola girare felice, capisce qual è la scelta migliore da fare in quel momento: rimanere a New York.

4 commenti:

  1. L'unico riassunto decente che ho trovato in tutta internet! In alcuni punti la forma non è ottima, ma è un riassunto accettabile

    RispondiElimina
  2. grazie con questo riassunto il libro ora mi è chiaro completamente ottimo lavoro

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI