domenica 3 febbraio 2013

POESIE INGLESI SUL RAZZISMO: ENSLAVED

Alla fine della prima guerra mondiale lo scrittore James Weldon Johnson e il poeta Claude McKay furono i predecessori di quella letteratura che in seguito, negli anni '20, avrebbe descritto la realtà della vita dei neri negli Stati Uniti e la lotta per l'identità razziale.
Claude McKay nacque in Jamaica, nel 1886. Venne educato da suo fratello maggiore, che possedeva una biblioteca di romanzi inglesi, poesia e testi scientifici. All'età di vent'anni, McKay pubblicò un libro di poesie chiamato Songs of Jamaica, in cui descrisse la vita dei neri in Giamaica.
In questa poesia, la cui data di composizione è incerta, McKay usa parole dure per rivendicare la libertà della sua gente: chiede vendetta e desidera che il mondo dell'uomo bianco venga distrutto per pareggiare in qualche modo la sofferenza dei neri, strappati dalla loro terra e ridotti in schiavitù dall'uomo bianco da troppi secoli.



Enslaved                                                                                     Schiavo

Oh when I think of my long-suffering race,                   Oh, quando penso alla lunga sofferenza della mia razza
For weary centuries despised, oppressed,                      per estenuanti secoli disprezzata, oppressa, ridotta 
Enslaved and lynched, denied a human place               in schiavitù e linciata, a cui è stato negato un posto
In the great life line of the Christian West;                   nel grande cammino dell'Occidente cristiano;
And in the Black Land disinherited,                              sradicato dalla Terra Nera, privato del suo ancestrale
Robbed in the ancient country of its birth,                   luogo di nascita, il mio cuore si ammala di odio,
My heart grows sick with hate, becomes as lead,        diventa di piombo, perché la mia razza non ha 
For this my race that has no home on earth.               casa su questa terra.
Then from the dark depths of my soul I cry                 Allora, dai remoti recessi della mia anima, io 
To the avenging angel to consume                               grido all'angelo vendicatore di distruggere
The white man's world of wonders utterly:                  completamente il mondo dell'uomo bianco: lasciamo
Let it be swallowed up in earth's vast womb,               che venga ingoiato nell'immenso ventre della terra,
Or upward roll as sacrificial smoke                             o che, altrimenti, ascenda come fumo sacrificale,
To liberate my people from its yoke!                            per liberare la mia gente dal suo giogo.



Altra poesia sul razzismo  "Piangi, amato fratello nero

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI