domenica 24 novembre 2013

RIASSUNTO PRIMA GUERRA DEL GOLFO

Quando
Mappa delle operazioni militari durante
la prima Guerra del Golfo
Dal 2 Agosto 1990 al Marzo del 1991

Chi combatte
Iraq contro Kuwait
Forze armate internazionali (37 paesi guidati dagli USA) contro l'Iraq.

Cause della guerra
1)L'Iraq è appena uscito da una lunghissima guerra con l'Iran ed è fortemente indebolito a livello economico (danni alle infrastrutture, debiti con i paesi fornitori di armi e viveri). 
Anche il prestigio del leader, Saddam Hussein, deve essere rimesso in piedi--->espandersi a livello territoriale, dimostrare la propria forza militare può essere un modo per farlo.  
2)L'Iraq non aveva mai accettato la nascita dello stato del Kuwait, considerandolo parte del proprio territorio. Naturalmente anche i pozzi di petrolio, numerosissimi in Kuwait, erano considerati appartenenti all'Iraq.
3)Il governo iracheno accusava il Kuwait di essere responsabile per la forte discesa del prezzo del petrolio a livello mondiale (avendone estratto più di quanto concordato in sede OPEC) e rivendicò per questo un risarcimento per le perdite economiche irachene, risarcimento che il Kuwait non concesse mai. 

La prima Guerra del Golfo
Il 2 Agosto 1990 l'Iraq invade il Kuwait. 
Un'immagine del conflitto aereo trasmesso
dalle TV di tutto il mondo
Il 7 Agosto, il presidente americano George Bush, con l'autorizzazione dell'ONU,  decide l'invio di truppe militari necessarie a fermare l'avanzata degli iracheni in Arabia Saudita.  
Nel gennaio del 1991 inizia il conflitto aereo che viene trasmesso in diretta da tutte le TV mondiali. 
Bombe e missili sono lanciati su obbiettivi sensibili dell'Iraq e del Kuwait. 
L'unico alleato del Kuwait è l'Autorità Nazionale Palestinese. Per questo l'Iraq lancerà missili scud anche contro il territorio di Israele. 
Il 24 Febbraio inizia l'operazione via terra, denominata "Desert Storm" (tempesta nel deserto), che vedrà la liberazione del Kuwait in soli 3 giorni.  
Il 28 Febbraio 1991 l'Iraq si ritira dal Kuwait, dopo aver incendiato qualcosa come 700 pozzi petroliferi. 
Il conflitto vero e proprio è durato, in tutto, 42 giorni. 


Accordi post-bellici
Dopo la fine della guerra furono stabiliti alcuni accordi--->
  • L'Iraq venne costretto a rinunciare alla produzione/utilizzo delle armi di distruzione di massa
  • Vennero stabilite delle basi militari USA nei territori circostanti e furono create due no-fly zones (due "corridoi" aerei che non potevano essere sorvolati dagli aerei iracheni)
  • Le sanzioni economiche imposte nel 1990 furono mantenute al fine di indebolire il paese e sfavorirne il riarmo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

TEST GRAMMATICA

QUIZ LE CAPITALI EUROPEE

QUIZ I GUERRA MONDIALE

RIPASSA CON I QUIZ

RIPASSA CON I QUIZ
Clicca sull'immagine

ESERCIZI DI INGLESE

QUIZ CAPITALI MONDIALI